Indicazioni sulle modalità di svolgimento dell’Esame di Stato per l’abilitazione alla professione di Consulente del Lavoro per la sessione 2022

Le prove scritte e teorico pratiche sono previste per i primi giorni di settembre e precisamente l’8 e il 9 settembre 2022.
Le domande per la partecipazione agli esami dovranno essere presentate, a pena di inammissibilità, entro il termine perentorio del 20 luglio 2022.
Si segnala che anche quest’anno le domande dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica con l’utilizzo delle credenziali SPID o carta di identità elettronica.

Download

Indicazioni sulle modalità di svolgimento dell’Esame di Stato per l’abilitazione alla professione di Consulente del Lavoro per la sessione 2021

Esami d’abilitazione al 25 ottobre, iscrizioni fino al 10 settembre.

Dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali arriva la proroga al 10 settembre 2021 per l’invio delle domande di ammissione agli esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di consulente del lavoro.
Il decreto direttoriale 16 luglio 2021 n. 46 specifica che, conseguentemente alla proroga prevista, gli esami orali avranno inizio a decorrere dal 25 ottobre 2021, secondo i calendari adottati dalle singole commissioni.
La procedura d’iscrizione avverrà tramite Spid o, novità di quest’anno attraverso le credenziali Cie.

Si ricorda che l’esame di Stato, in deroga alle normative vigenti e in considerazione del perdurare dell’emergenza sanitaria, per il 2021 prevede la sola prova orale.

Download

ESAME DI STATO PER CONSULENTI DEL LAVORO 2020

Si segnala che quest’anno le domande dovranno essere presentate entro il termine perentorio del 16 luglio 2020 esclusivamente in modalità telematica con l’utilizzo delle credenziali SPID (art 4 G.U. n. 9 4°serie speciale)

Download
Menu